fbpx

Perché la colazione è il pasto più importante?

3 Minuti Lettura

Si corre sempre fin dalla mattina. I ritmi stressanti cominciano appena metti il piede giù dal letto. L’ansia di arrivare tardi a lavoro ti porta spesso a fare un scelta drastica e sbagliata: trascurare la colazione. E non basta prendere un caffè al volo per dire di averla fatta. No, la colazione è il pasto più importante della giornata. E in questo articolo ti spieghiamo perché.

I vantaggi del fare la colazione

Per capirlo è importante partire da un dato fondamentale: la colazione è importante perché riequilibra il livello di zuccheri del sangue. Devi sapere che questi ultimi scendono durante la notte, pertanto con una buon pasto mattutino ripristinerai il livello di glucosio, ovvero quello che che ti dà la carica e l’energia per affrontare una nuova giornata di lavoro. Anche il tempo è importante. Detta così può sembrarti strano, ma invece è una cosa verissima. Se fai una colazione velocissima, mangiando tanto in un minuto o due, stai commettendo un grave errore. In pratica stai inviando questo messaggio al cervello: “Dai muoviamoci. Non posso fare tardi”. Ecco, in questo caso hai trasferito tutta la tua ansia e la tua tensione che ti presenteranno puntualmente il conto nelle prossime ore in ufficio.

Sì, ma cosa bisogna mangiare a colazione? Ecco, immagino che ti sei già posto/a questa domanda. Anticipo qui la risposta, poi la approfondisco nel prossimo paragrafo. Dunque, secondo gli studi, l’ideale è fare colazione con frutta e cereali integrali, dal momento che questi da un lato riducono decisamente il pericolo di contrarre malattie cardiovascolari e dall’altro consentono di mantenere il peso sotto controllo. Inoltre, se non fai colazione, oltre a incorrere in queste problematiche, avrai fame durante tutta la giornata, mangerai di più e correrai il rischio di ingrassare.

fare colazione male
Ecco, questo non è il modo migliore per fare colazione. Per usare un eufemismo

Cosa mangiare precisamente a colazione?

La colazione italiana tradizionale prevede il cornetto accompagnato da caffè e cappuccino. Certo, come si fa a resistere a tanta bontà? E non a caso quando andiamo all’estero la prima cosa che rimpiangiamo è proprio la colazione del Bel Paese. Beh, forse non lo sai ma non è del tutto salutare. Del resto non devi fare confusone tra i benefici di una colazione abbondante con gli effetti negativi di una ricca di calorie.

Allora come risolvere il dilemma? L’ideale sarebbe bene una tazza di latte con cereali. Occhio, pero: non tutti i Cornflakes sono ideali per la linea. Molti prodotti commerciali sono arricchiti da zuccheri, cacao e frutta secca che li rendono più gustosi ma anche più calorici. Quali scegliere, quindi?

I cereali migliori contengono meno di 300 calorie in 100 grammi. Inoltre per rendere perfetta la tua colazione, ti consiglio di mangiare uno yogurt magro con la frutta che è antiossidante e fornisce vitamine e fibre. E per quanto riguarda i succhi di frutta? Non devi assolutamente rinunciarci. A patto però che siano freschi, non confezionati e senza zuccheri aggiunti.

frutta a colazione
Quanta frutta gustosa. E che bel piatto!

Si può sostituire il caffè a colazione?

Ok, in molti trasaliranno di fronte a questa domanda e diranno: “io non accetto che mi si rivolga la parola di mattina se prima non ho preso la mia tazza di caffè bollente”. Beh, capisco le abitudini, ma non sei obbligato a berla sempre a colazione. Soprattutto se durante la giornata prenderai tanti caffè. Ricordati due cose: non esagerare perché alla lunga questa bevanda porta gastriti e reflusso, inoltre ci sono alternative valide, ovvero:

  • succo di melograno
  • acqua e limone
  • polvere di carruba
  • centrifuga di verdure
centrifuga di verdure alternativa al caffè
La centrifuga di verdure è una valida alternativa al caffè

Ecco, adesso sai perché la colazione è il pasto più importante della giornata. Se vuoi iniziare un percorso nutrizionale con me, contattami subito su heymedico.

Altro da esplorare:

Terapia Online
heymedico.it

Cos’è la telemedicina? Facciamo chiarezza!

Tra progresso tecnologico e pandemia globale, la telemedicina è un fenomeno che non possiamo più ignorare. Scopri cos’è, come funziona e quali sono le tecnologie che la abilitano.